N+39 091 8348774minfo@casaleborgia.it
Italian (IT)English (UK)

Grotta di Entella

Si estende Ha 10,625 nel comune di Contessa Entellina è stata affidata nel 1995 al Club Alpino Italiano-Sicilia. La Grotta di Entella detta volgarmente “grotta dei Dinari” poiché numerose leggende la vogliono piena di tesori, si trova alla base della parete ovest della Rocca di Entella (557.s.l.m), le sue rocce di natura gessosa solfifera formatisi circa sei milioni di anni fa, si sviluppano all’interno della Rocca con una serie di gallerie estese su quattro livelli, dalla lunghezza complessiva di 400 mt. Circa, consolidano l’idea di una falda acquifera presente in tempi passati al suo interno. La Rocca di Entella racchiude sicuramente delle ricchezze inestimabili dal punto di vista archeologico e naturalistico, sulla sommità della Rocca si trovano i resti della città di Entella, città elima , nella sua parete rocciosa nidificano numerosi rapaci, come la poiana, il Gheppio, il falco pellegrino, nel vicino lago artificiale Garcia sostano numerosi uccelli migratori.